DINAMICHE DEL CUORE

Translate

sognando....

sognando....

martedì 13 giugno 2017

IL LUPO PERDE IL PELO, MA NON IL VIZIO





Probabilmente è vero che viviamo in un’epoca moderna e tecnologica, dotata di  innumerevoli “diavolerie” per rendere più agiata e verosimile la nostra vita e  quando, purtroppo capita un cataclisma naturale, il nostro inconscio ha come un  senso di forte disagio, ad accettare quell’evento, che considererebbe,mentalmente  preistorico…

Eppure la natura si muove, nei secoli, secondo un progetto inarrestabile e continuo,  che non dà tregua ad alcun lasso di tempo, modificando la struttura più insita  del territorio, destinato a cambiare nel percorso della vita che va avanti.

Putroppo non siamo ancora attrezzati a sufficienza, a prevedere smottamenti  del terreno ed eruzioni di vulcani e, sebbene esistano lunghi periodi di tregua,  poi la terra, improvvisamente, e con inaudita violenza, torna a scuotere i vari  territori, procurando ingenti danni a persone e cose d’immenso valore artistico.

Credo che ogni  governo dovrebbe affrontare seriamente il problema del sisma,  cercando di mettere al sicuro, soprattutto fabbricati abitati e dettare severe  leggi antisismiche per costruzioni di nuova data….

Ma si sa, sfruttare sempre la situazione, a discapito del prossimo è stata sempre  una peculiarità degli esseri umani e come si dice “il lupo perde il pelo, ma non  il vizio”
@Silvia De Angelis

martedì 6 giugno 2017

LA GIOSTRA



In un girotondo di eventi scorre la nostra vita, come una giostra in corsa che non smette mai di fermarsi. Gli episodi che dànno colore all’esistenza non sono sempre positivi, ma sta a noi saperne cogliere l’aspetto migliore, cercando di non drammatizzare in quei momenti in cui il fato sembra remarci contro…

La cosa essenziale è riuscire a vincere, andando avanti con energia, soprattutto in quei frangenti in cui risulti assai difficile mantenere la calma e avere la forza di risolvere tutte quelle problematiche, che appaiono insormontabili, e che, una volta superate rimangono nella mente come un’eco sfocata e sempre più lontana.

Dire queste cose è facile…forse metterle in atto non sarà tanto semplice, ma la giostra gira sempre e guai se dovesse fermarsi……..

 @Silvia De Angelis

mercoledì 24 maggio 2017

COMPORTAMENTI


Un tracciato d’amore a volte si rivela del tutto inutile, per quelle mancanza  di emozioni necessarie, e preparatorie ad una simbiosi emotiva. Allora il tutto sembra proseguire per forza d’inedia, come rappresentasse una labile forza invisibile
della vita, che sta lì, in attesa d’una necessaria definizione…o meglio conclusione.
In genere è la donna a compiere il primo passo,  adducendo, al momento, delle  motivazioni valide e indiscutibili che servirebbero a ponderare, a fondo, le cause  del fallimento del rapporto. L’uomo, in quel caso, si sente quasi risollevato da  quella situazione, divenuta, invero,pesante e recita, “camaleonticamente”la  parte del soggetto addolorato e rassegnato ad una crudeltà della vita…..
@Silvia De Angelis